Il pre-gara di mister Bonuccelli

27 Gennaio 2024

“Non sono venuto a Grosseto con il diktat di giocare con il mio modulo, bensì per mettere in condizione i calciatori di esprimersi al meglio delle proprie possibilità.
Ho creduto fermamente nel 3-4-2-1 e tuttora ne sono convinto. Abbiamo deciso in questa fase di apportare delle variazioni sul tema, ma non è detto che non si possa ripristinare il vecchio sistema, anche perché in attacco abbiamo a disposizione calciatori di qualità che vorrei impiegare contemporaneamente il più possibile.
Con il 3-5-2 abbiamo disputato due discrete partite, ritrovando una brillante condizione fisica e una tenuta difensiva ottimale. Per adesso perseguiremo questa strada.
Il Tau Altopascio è una squadra attrezzata, che gioca sempre il proprio calcio. Anche loro accusano degli infortuni nel reparto under, un po’ come noi in questo momento: nelle quote siamo molti corti.
Ultimamente hanno cambiato spesso assetto, togliendo per esempio Bernardini dal centrocampo per arretrarlo, quindi non sappiamo come si presenteranno allo Zecchini.
Il Grosseto è chiamato a dare continuità di risultati. Nelle ultime due settimane abbiamo recuperato la grinta ed il piglio dei giorni migliori. Domenica deve esserci una nuova svolta.
Abbandono sempre il campo al fischio finale perché per carattere credo che debbano essere i ragazzi a prendersi i meriti dei successi. A me spetta il compito di spiegare in sala stampa le prestazioni della squadra e di difendere i calciatori quando le cose non vanno bene. Semmai ci fosse una contestazione invece, state certi che sarò presente anche io a metterci la faccia.
Aprili è una delle pedine fondamentali del Grifone. Il ruolo di terzo di difesa credo che sia cucito appositamente per lui. Ho provato in quella posizione anche Macchi, che potrebbe far comodo nel caso servisse forzare l’incontro inserendo un attaccante in più.
Nocciolini conferisce centimetri e forza in avanti. Purtroppo, tra un fastidio al polpaccio e una recente sindrome influenzale, attualmente non attraversa una condizione ottimale, amplificata dallo scarso impiego nell’ultimo periodo di Giugliano. Sarà comunque una validissima pedina per il nostro scacchiere.
Nel girone E regna l’equilibrio. La Pianese ultimamente ha pareggiato delle gare che meritava maggiormente di vincere rispetto magari ad alcuni successi colti all’inizio. Il Follonica Gavorrano domenica scorsa ha sfruttato un episodio. Anche noi contro il Seravezza abbiamo sofferto. Inoltre il pubblico domenica ci ha dato una grande mano, venendo in massa in trasferta a Pozzi.
Le partite adesso sono tutte complicate. Ci attendono 14 finali. Questo campionato non si vince con 80 punti, ma sarà una lotta tra cinque-sei squadre fino in fondo.”

TUTTE LE FOTO DEL TIFO BIANCOROSSO

U.S. GROSSETO 1912

U.S. GROSSETO 1912 S.S.AR.L.
P.IVA e C.F. : 01515850533
Codice Univoco: BA6ET11
Matricola F.I.G.C.: 936109
Numero REA: GR-205493
Telefono: 376-1889651
E-mail: segreteria@usgrossetocalcio.com
E-mail PEC: usgrosseto1912@pec.it

Lo Stadio

Via Veterani dello Sport snc, Grosseto (GR)

All contents © copyright Manuel Pifferi. All rights reserved.